Comunicazione e responsabilità sociale nell’industria farmaceutica: il caso IBSA

L’industria farmaceutica è fra le punte di diamante dell’economia svizzera e anche in Ticino operano numerose aziende del settore. Con il primo evento dell’anno, vogliamo scoprire come i temi, talvolta delicati, legati alla salute, possano essere efficacemente comunicati ai vari stakeholder, anche attraverso l’impiego dei social media, gestendo in particolare le fake news.
Ospiti di AITI l’Associazione delle Industrie Ticinesi a Lugano, che ringraziamo, Silvia Misiti, Responsabile della Comunicazione Corporate & CSR di IBSA e Direttore della Fondazione IBSA per la ricerca scientifica,
organizzazione no-profit creata dalla società farmaceutica, e Giovanna Bognandi, attiva nel dipartimento di
Comunicazione Corporate e nella Fondazione, responsabile dello sviluppo e coordinamento dei progetti, ci
accompagneranno in questo percorso.
IBSA Institut Biochimique è una multinazionale farmaceutica, con sede principale a Lugano, che sviluppa e produce prodotti per una vasta gamma di aree terapeutiche e possiede 65 brevetti esclusivi.

L’iscrizione è da inviare a eventi.strp@gmail.com entro martedì 12 febbraio.

Lunedì, 18. Febbraio 2019 19.00
Corso Elvezia 16
6900 Lugano
Svizzera
Lokalität: 
c/o AITI Associazione Industrie Ticinesi, Corso Elvezia 16 – Lugano